Chi siamo

Il Distretto Rurale della Sardegna Centro Occidentale nasce a seguito della volontà dei soggetti proponenti (il Gal Barigau – Guilcer, il Gal Marmilla, il Gal Sinis e il Flag Pescando Sardegna Centro Occidentale) di rafforzare i sistemi produttivi rurali locali dell’intero territorio della Sardegna Centro Occidentale, sulla base dei dettami stabiliti dalla Regione Sardegna con la Legge Regionale n.16 del 07 agosto 2014 contenente norme in materia di agricoltura e sviluppo rurale e in linea alle direttive di attuazione di cui alla delibera della G.R. n. 11/8 del 11/03/2020.

La legge definisce il distretto rurale come un sistema produttivo locale omogeneo, caratterizzato da una elevata concentrazione di imprese di piccole e medie dimensioni e da una peculiare organizzazione interna. Si tratta inoltre di un sistema caratterizzato da un’identità storica e territoriale omogenea derivante dall’integrazione fra attività agricole e altre attività locali, nonché dalla produzione di beni o servizi di particolare specificità, coerenti con le tradizioni e le vocazioni naturali e territoriali.

Il territorio del Distretto Rurale della Sardegna Centro Occidentale comprende 79 comuni in larga parte ricompresi nella Provincia di Oristano, di cui 18 comuni del Barigadu-Guilcer, 46 della Marmilla, 5 comuni del Sinis e 15 comuni del Flag Pescando, di cui 5 sono anche associati al Gal Sinis. Sono parte attiva e strategica di questa importate iniziativa di sviluppo locale le Associazioni di categoria del mondo agricolo e della pesca, oltre tutte le imprese del settore economico produttivo primario dei 79 comuni interessati.

Galleria immagini